Il Progetto

VALOSER

Nove aziende del ferrarese che si sono unite con l'obiettivo comune di diffondere una gestione della filiera coordinata, interconnessa alle caratteristiche geografico-climatiche e socio-economiche del particolare territorio che vivono.

VALOSER è un progetto di 9 aziende del territorio Ferrarese: Vivai Mazzoni, Società Agricola Oasi di Garbin Antonio e C., Società Agricola Delta Bio, Vivai Salvi, Marta Mazzoni, Consorzio Italiano Cooperative Ortofrutticole C.I.C.O., Maiscoltori Basso Ferrarese Società Cooperativa Agricola, Pro.Pa.R. Società Cooperativa Agricolare, CNR IBE, Dinamica, con il contributo di Istituto Delta Ecologia Applicata, CICA Bologna.

Ciò che accomune queste aziende è la loro area geografica di riferimento, quella del Delta del Po. E’ questo particolare territorio che le ha unite nell’obiettivo comune di sollecitare lo sviluppo locale, la competitività, l’aggregazione tra le imprese e la diffusione di una cultura della sostenibilità agroambientale.

Tra i valori di VALOSER c’è quello della sostenibilità ambientale. Per questo la collaborazione con IBIMET (Istituto di Biometeorologia) è fondamentale. Attraverso le ricerche di IBIMET verranno rilevati in modo geo-riferito i parametri legati alla fertilità del suolo: un importante supporto alle decisioni agronomiche in un’ottica più sostenibile.

In questo sistema produttivo gli operatori possono intervenire agronomicamente in maniera puntuale, applicando quella che ad oggi viene definita l’Agricoltura di Precisione, una strategia di gestione aziendale che usa le tecnologie dell’informazione per acquisire dati che portino a decisioni finalizzate alla produzione agricola al fine di migliorare la produzione, minimizzare i danni ambientali ed elevare gli standard qualitativi dei prodotti agricoli.

Le eccellenze

I prodotti vocati del territorio

I prodotti coltivati nell’areale delle sabbie dalle aziende partner del progetto VALOSER sono: vivai frutticoli ed ortofrutticoli di fragole e ortaggi vari, pomodoro, carote, patate, grano tenero e grano duro.

I punti di
forza del progetto

L’areale di operatività si sviluppa nella zona del Delta del Po, in prossimità della costa adriatica e mostra delle peculiarità uniche, date dalla presenza di suoli sabbiosi. Questo elemento distintivo, aggiunto all’alta vocazione agricola e turistica-rurale ha fatto nascere l'idea di valorizzare i prodotti e le imprese ad esso afferenti.

Agricoltura integrata

L’areale delle sabbie è un contesto dove l’agricoltura è ben integrata e ha un ruolo riconosciuto. Inoltre è attivo un interesse da parte dei cittadini e dell’amministrazione verso pratiche di gestione sostenibili.

Collaborazione e scambio

La collaborazione e scambio di conoscenze tra le imprese e le aziende appartenenti all’areale delle sabbie emiliane permette di aumentare il know-out generale.

Promozione del territorio

La promozione di un territorio e delle aziende ad esso afferenti con l'obiettivo di tutelare la provenienza e l’identità territoriale dei prodotti nel rispetto di tutti gli gli standard di sostenibilità europei.

Promozione di un approccio innovativo

La promozione di un approccio innovativo/modello basato sul valore integrato di territorio e di filiera, con conseguente aumento della competitività dei prodotti agricoli e trasformati su mercati nazionali e internazionali.

Il nostro impegno

Un'agricoltura sostenibile

Riproduci video su Chi Siamo

Il nostro impegno per la sostenibilità ambientale

Le imprese hanno aderito gia dal 2020 alla misura 10 del P.S.R. 2013-2020 (misure agro-climatico-ambientali) nello specifico: - 10.1.01 – “Produzione integrata”; - 10.1.03 – “Incremento sostanza organica”.

Scopri le certificazioni a favore della sostenibilità del territorio